ASSEMBLEA NAZIONALE DELL’OSA
2-3 APRILE – ROMA

Il 3 ottobre 2018, a Roma, nasce OSA, una proposta politica organizzata per tutti quegli studenti che si riconoscono nei valori dell’antifascismo, dell’anticapitalismo, dell’antisessismo e dell’internazionalismo. Fuori e contro questo sistema, in rottura con la gabbia della compatibilità costruita dal centro sinistra e dalle sue articolazioni giovanili.

Da allora, profondi mutamenti hanno scosso il mondo. L’acuirsi della gravissima crisi ambientale che avvicina il nostro pianeta all’infarto ecologico, l’incapacità dell’occidente capitalista di saper rispondere alla crisi pandemica e sociale generatasi con l’arrivo del Covid e i venti di guerra che soffiano in tutto il mondo ci danno l’idea di un sistema in crisi strutturale e che fa pagare il prezzo più caro ai popoli del mondo e in particolare a noi, le giovani generazioni senza prospettive.

Le mobilitazioni studentesche degli ultimi mesi – di cui la nostra Organizzazione è stata protagonista e parte attiva dal Nord al Sud del paese – sono la risposta spesso spontanea, disorganizzata, impolitica ma più naturale e genuina della nostra generazione alle contraddizioni che vive per colpa di questo sistema. Come la Storia ci dimostra, gli studenti possono riaccendere la miccia del conflitto di classe in questo paese ma occorre costruire un’avanguardia che sappia legare le battaglie di un’intera generazione senza prospettive ad un’idea generale di trasformazione del modello di sviluppo.

E’ per questo che oggi si conferma centrale il ruolo dell’Organizzazione come strumento per incidere veramente sulla realtà, far crescere nelle scuole di tutto il Paese il conflitto in maniera coordinata, analizzare i cambiamenti di fase, costruire legami con gli altri settori sociali e colpire il nemico di classe e la scuola-azienda in maniera efficace. Per far avanzare le ragioni, oggi più attuali che mai di fronte al crisi di egemonia del Capitalismo, di un nuovo Assalto al Cielo.

Per questo, dopo settimane di manifestazioni, occupazioni, scioperi e assemblee, invitiamo tutti gli studenti e le studentesse del paese all’assemblea nazionale dell’OSA per il 2 e 3 aprile a Roma. Abbiamo da noi la ragione, adesso costruiamo la nostra forza – l’Organizzazione – per imporci nella storia. In questo noi studenti possiamo avere un ruolo centrale e fondamentale.

Rimettiamoci in marcia verso un nuovo Assalto al Cielo, noi saremo tutto!