È arrivata la notizia in queste ore che venerdì, l’incontro che doveva svolgersi in presenza al liceo Einstein di Torino con la ministra Azzolina si svolgerà invece in via telematica.

Il governo è stretto nelle sue stesse contraddizioni: da una parte è necessaria responsabilità per non diffondere il virus e per tutelare la salute – soprattutto quando a rischiare sono loro, perché degli studenti com’è chiaro se ne fregano – e dall’altra i ministri di questo governo devono continuare a mentire per sostenere la narrazione che la scuola sarebbe un luogo sicuro così come i bus, le metro e i treni non sono affollati.

Noi sappiamo benissimo che non è così e che anzi, questo esecutivo e la ministra hanno più volte dimostrato di non essere disposti ad assumersi le proprie responsabilità nei confronti di noi studenti.

L’Azzolina ha sfruttato immediatamente il nuovo dcpm per scappare dalle scuole in cui noi andiamo tutti i giorni, e non per fare dei convegni assieme ai padroni della città di Torino ma per seguire delle lezioni in spazi insicuri in cui il distanziamento non è garantito.

A scuola non ci arriviamo sulle auto blu, ma ci andiamo in dei mezzi di trasporto ammassati come fossimo bestiame.

L’Azzolina pensa di levarsi dai piedi la nostra contestazione, pensa di poter scappare dalla rabbia degli studenti, ma più proverà a sfuggirci più noi le staremo con il fiato sul collo.
Per questo motivo rilanciamo con ancora più forza il presidio del 23 davanti all’Einstein, perché le scuole sono nostre e le difenderemo da chi – come la Ministra – non ha nemmeno il coraggio di entrarci dentro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...