ANCHE O.S.A. IN PIAZZA PER NAZIONALIZZARE

44502938_183177745904969_7458354779886977024_o.jpg

C’eravamo anche noi ieri in piazza a Roma con i compagni e le compagne della Campagna BastAlternanza.
Un corteo che ha espresso la volontà di rottura totale con la stagione delle privatizzazioni e con il dogma del “privato è bello”.
Un corteo che ha saputo rimettere al centro il tema delle nazionalizzazioni, di controllo popolare e di ripubblicizzazione dei servizi e delle industrie strategiche.
Un corteo che segna anche l’inizio di un’opposizione realmente conflttuale al governo giallo-verde, che sappia cogliere i nodi strutturali e che non faccia sconti a nessuno.

Osa nasce per essere l’opposizione reale allo stato di cose presenti e l’alternativa per tutti gli studenti che non si riconoscono più in un mondo fatto di compromessi.
Per questo ieri in piazza abbiamo gridato che l’alternanza va abolita, che bisogna fermare l’aziendalizzazione della scuola pubblica, che dobbiamo riappropriarci di tutto.

Lo avevamo detto e lo ribadiamo oggi più di ieri: CERCATECI NELLE SCUOLE, NELLE LOTTE, NELLE STRADE DELLA CITTA’!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...